Montegrino presentazione sito degli affreschi

L’associazione culturale del Piccio, in collaborazione con l’amministrazione comunale, presenterà venerdì prossimo presso il teatro sociale ore 21 un interessante sito con una dettagliata descrizione del patrimonio di affreschi e dipinti e cappelle votive realizzato durante gli anni, Carlo Parini, Cesarino Prati. Sono 140 queste opere databili a partire del XVI, censite con relativa relazione e stato di conservazione e fotografate nel tempo da Pero Giuliani. Ora questo importante progetto storico artistico culturale, avviato negli anni ottanta dal Sindaco Francesco De Silvestri, dall’allora presidente della Pro Loco Achille Locatelli, grazie alla associazione vi è la possibilità di vedere mediante il sistema informatico queste opere devozionali. Il meticoloso lavoro di scansione fotografica è stato realizzato da Giovanni Ravelli, che ha aggiunto un integrazione di quanto non rilevato durante gli anni ottanta. Inoltre nel sito sono segnalate le nuove ricerche iconografiche effettuate da Sergio Todeschini, Eloisa Grande Emilio Arioli, Carlo Parini Carolina De Vittori. La Valtravaglia si arricchisce di una nuova realtà culturale legata al suo bellissimo e scenografico territorio, grazie all’importante lavoro di ricerca storica di documentazione sul territorio fatto dai soci‘ Amici di Giovanni Carnovali detto il Piccio che con il loro prezioso contributo faranno conoscere tramite il sito www.montegrino.it tutti i dipinti di una peculiarità particolare per il varesotto, in quanto sono tutti le iconografie sono concentrate nello spazio del territorio comunale.

Claudio Ferretti

0 votes
on

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

Solve : *
29 − 14 =


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi